Intrattenimento

Modelli accusano di molestie sessuali i big della fotografia Weber e Testino

Modelli accusano di molestie sessuali i big della fotografia Weber e Testino”

Il gigantesco scandalo delle molestie sessuali, che è partito dal caso Weinstein a Hollywood per allargarsi a tanti altri casi che hanno visti protagonisti registi, produttori e attori (sia negli USA che negli altri paesi) ha coinvolto anche il mondo della moda. Bruce Weber e Mario Testino, due dei più celebri fotografi al mondo, sono stati accusati di aver importunato una quindicina di modelli nel corso di svariati anni. Alcuni di questi ne hanno parlato recentemente con dei giornalisti del New York Times, che ieri hanno pubblicato le loro storie. Il fotografo chiedeva ai ragazzi di spogliarsi e compiere esercizi di respirazione toccando se stessi e Weber e spostando le mani dove sentissero la loro "energia". Gli avvocati di Testino, invece, hanno contattato svariati collaboratori del fotografo e hanno affermato che "non possono confermare nessuna delle accuse".

I legali dei due fotografi respingono le accuse. "Sono sotto choc e rattristato da cause vergognose che nego assolutamente", ha detto Weber attraverso un avvocato, mentre uno studio che rappresenta il peruviano Testino ha messo in dubbio la credibilità degli accusatori. Ma intanto Vogue ha annunciato che non lavorerà più con loro. "Alla luce delle accuse, non commissioneremo loro alcun lavoro nel prevedibile futuro", hanno detto la direttrice della rivista Anna Wintour e l'amministratore delegato del gruppo Conde Nast Bob Sauerberg a cui la testata fa capo. L'ultimo "colpo" di Testino per Vogue risale a febbraio, quando aveva scattato la foto di copertina con la tennista Serena Williams e la figlia.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato