Esteri

Moreo si presenta: "Imparo da Mandzukic e porto il Palermo in A"

Moreo si presenta:

Un nuovo attaccante alla corte di Tedino. Il giocatore, arrivato dal Venezia, parla di "sensazioni molte positive, e' la prima volta che vengo a giocare e a vivere al Sud, mi sto trovando bene e sono qui per dare al 100% il mio contributo per l'obiettivo di tutti, ovvero tornare in A, una categoria che questa societa' merita".

Il Palermo, capolista del campionato di Serie B dopo aver chiuso il girone d'andata con 39 punti, ha rinforzato ulteriormente il proprio attacco ingaggiando dal Venezia il 24enne centravanti Stefano Moreo con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

L'U.S. Città di Palermo comunica di avere acquisito dal Venezia F.C. le prestazioni sportive del calciatore Stefano Moreo. "E' una soddisfazione immensa per me - spiega Moreo a palermocalcio.it - arrivare in un club di questo livello". Essere acquistato da una Società così importante a livello nazionale mi riempie d'orgoglio. "Un pensiero lo dedico anche alla mia famiglia e alla mia fidanzata che sono sempre vicini a me". Ecco le dichiarazioni e le immagini del primo allenamento del nuovo numero 9 rosanero. Moreo, però, non si ispira affatto all'ex attaccante di Palermo, Fiorentina e Bayer, ma al guerriero della Juventus, Mario Mandzukic. "E' da un po' che lo seguo, cerco di osservare ogni dettaglio ed imparare quanto più possibile". Questo lo farò sempre.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato