Sport

MotoGP, ufficiale: Alberto Puig nuovo team manager Honda

MotoGP, ufficiale: Alberto Puig nuovo team manager Honda”

L'ex pilota e manager spagnolo dovrà conciliare il nuovo impegno con il ruolo di consulente nell'Asian Talent Cup e della British Talent Cup che svolge negli ultimi anni.

Alberto Puig entrerà ufficialmente per la prima volta nel box del team Honda Repsol in occasione dei test pre stagionali di fine gennaio a Sepang.

Nonostante la sua carriera da pilota, rovinata da un tremendo incidente avvenuto al GP di Francia del 1995, Puig è sempre stato famoso soprattutto per la sua abilità nel curare la crescita dei piloti. Ritiratosi dall'attività agonistica nel 1997, da allora si è dedicato a scoprire talenti (ad esempio Casey Stoner) ed è diventato manager di alcuni piloti (uno su tutti, Dani Pedrosa).

Dopo l'addio del team principal piemontese il team Repsol Honda ha puntato sull'ex pilota spagnolo confermando le indiscrezioni delle scorse settimane.

Nella sua nuova posizione di Team Manager per il Team Repsol Honda, Alberto Puig risponderà direttamente al Direttore Generale HRC Tetsuhiro Kuwata. Puig e il manager tecnico Takeo Yokoyama saranno responsabili delle operazioni di corsa. Crediamo che le sue conoscenze e la grande esperienze ad alti livelli in queste competizioni possano dare un prezioso contributo alla squadra. "Diamo ad Alberto un caldo 'benvenuto' e gli auguriamo il meglio in questo nuovo ruolo!" Sono stato con Honda negli ultimi 25 anni della mia carriera professionale, prima come pilota, poi come team manager nelle classi minori e ultimamente come allenatore per molti dei piloti asiatici che Honda ha in tutto il mondo. Il campionato MotoGP è un grande onore per me, per cui dovrò concentrarmi nel dare il massimo. "Sono certo che saremo pronti a combattere ancora una volta per il titolo, con umiltà e grande determinazione".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato