Esteri

'ndrangheta, 169 arresti in una maxi operazione nella notte in tutta Italia

'ndrangheta, 169 arresti in una maxi operazione nella notte in tutta Italia”

Anche il presidente della Provincia di Crotone Nicodemo Parrilla è tra le 169 persone arrestate nell'ambito dell'operazione Stige.

Al centro dell'inchiesta le attività criminali della cosca Farao-Marincola di Cirò, una delle più potenti della Calabria, con ramificazioni anche nel Nord e Centro Italia (in particolare Emilia Romagna, Veneto, Lazio, Lombardia) e in Germania.

SEQUESTRI PER 50 MILIONI - Durante il maxi-blitz, denominato 'Stige', sono stati anche sequestrati beni ritenuti riconducibili alla cosca Farao-Marincola per oltre 50 milioni di euro complessivi. La cosca aveva infiltrato il tessuto economico e sociale dell'area cirotana mediante un radicale controllo mafioso degli apparati imprenditoriali, operanti soprattutto nei settori della produzione e commercio di pane, della vendita del pescato, del vino e dei prodotti alimentari tipici, nonché nel settore della raccolta e riciclo sia di materie plastiche sia di r.s.u.

Sono almeno cinquemila i locali della ristorazione che sono nelle mani della criminalità organizzata che, approfittando della crisi economica, penetra in modo massiccio e capillare nell'economia legale. In manette infatti sono finiti anche: il sindaco di Strongoli, Michele Laurenzano (Pd), accusato di concorso esterno, il vicesindaco di Casabona, Domenico Cerelli, eletto con la lista civica Ci siamo, il suo predecessore, Giuseppe Benincasa, il sindaco di Mandatoriccio Angelo Donnici (Pd, eletto con una lista civica), e il suo vice Filippo Mazza. I canali distributivi dell'associazione sono stati impiegati dalla famiglia Farao come supporto per consentire alle stesse imprese 'ndranghetiste non solo di esportare il loro prodotto da commercializzare in Germania ma anche di creare una struttura logistica composta da sede, attrezzature e veicoli, che consentivano, agli stessi affiliati, di insediarsi sul territorio tedesco.

Duro colpo alla 'Ndrangheta quello inferto dai Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Crotone che dall'alba di oggi sono impegnati in una maxi operazione tra Italia e Germania. Si tratta di patrimoni, viene sottolineato dagli investigatori, accumulati illecitamente nel corso degli anni. Scoperta, inoltre, una "fitta rete di connivenze" da parte di amministratori pubblici.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato