Intrattenimento

Prima gli insulti poi scoppia una maxi rissa tra fiorentini e romani

Una rissa è scoppiata, intorno alle 5 di questa mattina, nella centrale piazza Pitti. A scontrarsi sono stati due gruppi, composto il primo da tre fiorentini e il secondo da tre romani. Per tutti è scattata la denuncia da parte della polizia, intervenuta sul posto. Prima sono volati insulti, poi scariche di pugni.

Alla fine ad avere la peggio è stato un 37enne fiorentino, trasferito in ospedale con un trauma cranico, una ferita al sopracciglio e la frattura delle ossa della piramide nasale. I fiorentini hanno un'età compresa tra i 33 e i 37 anni, mentre i romani tra i 23 e i 24.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato