Finanza

Ryanair, la trattativa coi piloti parte male: una giornata di sciopero

Ryanair, la trattativa coi piloti parte male: una giornata di sciopero”

Sabato 10 febbraio, in tutta Italia, i dipendenti di Ryanair potrebbero incrociare le braccia, così come annunciato dalle sigle sindacali Cgil, Cisl, Filt, Fit e Uiltrasporti che lamentano scarsa serietà, da parte del vettore irlandese, nelle trattative. La nuova protesta è stata unitariamente proclamata dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti "per il mancato avvio di un confronto serio sui temi del contratto collettivo di lavoro e delle tutele sociali di tutto il personale".

Secondo i sindacati "al di là delle dichiarazioni mediatiche", è "decisamente insufficiente" l'impegno messo in campo da Ryanair. "Non è accettabile che sia l'azienda a scegliersi gli interlocutori sindacali, in totale spregio ai più elementari principi di rappresentatività".

Questo articolo ha ricevuto commenti! Da lunedì prossimo, ne sarà ammesso solo in cabina gratuitamente.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato