Finanza

Ferrero, offensiva in Francia con i gelati a marchio Kinder

Ferrero, offensiva in Francia con i gelati a marchio Kinder”

I gelati saranno prodotti e distribuiti da Unilever. Il progetto prevede, però, la distribuzione solo oltre confine e in particolare in Germania, Francia, Svizzera e Austria, mentre l'operazione non riguarda l'Italia, almeno per il momento.

Gruppo Ferrero sempre più alla conquista della Francia. "E' un grande lancio per noi con un marchio simbolico, che totalizza il 40% del nostro giro d'affari in Francia" ha dichiarato il direttore generale di Ferrero France, Baptiste Santoul. L'operazione verrà accompagnata da una vasta campagna pubblicitaria guidata da Unilever; il gruppo piemontese - che fornisce ovviamente il marchio Kinder popolarissimo Oltralpe- ha invece concepito la ricetta a base di cioccolato e nocciola.

"Ferrero lancia l'offensiva nei gelati": così titola il quotidiano francese, Les Echos, annunciando l'arrivo - da aprile - sul mercato dei primi gelati a marchio Kinder. Ma non finisce qui. Delacre, nata in Belgio 126 anni fa e specializzata nella produzione di biscotti e pasticceria, realizza la metà delle proprie vendite in Francia, che rappresenta il suo primo mercato con un valore di 50 milioni di euro. Nelle ultime ore, Santoul è tornato a condannare l'offerta speciale (con sconti del 70% circa) sui barattoli di Nutella che a fine gennaio ha causato risse surreali tra i consumatori francesi, ribadendo che si è trattato di una decisione "unilaterale" dai supermercati Intermarché.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato