Esteri

Messina, si sottopone a un'endoscopia e muore: aperta un'inchiesta

Una donna di 66 anni, Nazarena Cardia, è morta al policlinico di Messina dove si trovava ricoverata per accertamenti. I familiari hanno presentato una denuncia e la Procura ha aperto un'inchiesta.

Secondo quanto raccontato dai familiari, soffriva di problemi di obesità e, a seguito di un controllo in cui è emerso un problema di anemia, è stata ricoverata al Policlinico per accertamenti.

A seguito della denuncia dei familiari, i carabinieri si sono recati al Policlinico per acquisire la cartella clinica e la documentazione necessaria. Sarebbe stata sottoposta a un esame endoscopico, quando il suo cuore ha smesso di battere.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato