Salute

Rovigo, meningite fulminante. Morte cerebrale per un 44enne

Rovigo, meningite fulminante. Morte cerebrale per un 44enne”

Stamattina alle ore 11.00 è iniziato l'accertamento di morte celebrale per un uomo di 44 anni ricoverato nella struttura di rianimazione dell'ospedale di Rovigo con diagnosi di meningite fulminante da probabile pneumococco. Nella cronologia dei fatti il paziente è arrivato in ospedale sabato 3 febbraio 2018 alle 11 da casa, dove era stato curato per una apparente forma influenzale caratterizzata da febbre e tosse. Il paziente è stato quindi sottoposto a Tac celebrale, risultata negativa, e quindi immediatamente curato con terapia antibiotica ad amplissimo spettro. Le condizioni dell'uomo sono precipitate in nottata. Subito dopo è stato constatato, da parte del personale medico, come il paziente fosse in stato confusionale e come avesse un'insufficienza respiratoria. Gli esami ripetuti hanno purtroppo evidenziato la gravissima situazione celebrale, che è degenerata in pochissime ore. "Poiché il paziente è residente nel padovano l'azienda Uls 6 Euganea è stata informata per la messa in atto di eventuali procedure".

Adesso le procedure saranno mirate ad accertare se si tratti di morte cerebrale o meno.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato