Salute

Sabaudia, il Comune perde la guerra delle dune con i vip

Sabaudia, il Comune perde la guerra delle dune con i vip”

"L'atto di compravendita era stato impugnato dal Comune di Sabaudia che chiedeva la restituzione dei terreni". Il processo, lunghissimo, era cominciata nel 1962 e ora ha visto la parola fine: il comune di Sabaudia non può vantare nessun diritto sulle dune e sulle case che vi sono costruite, su cui in ogni caso i proprietari hanno maturato in moltissimi casi l'uso capione. Le proprietà dovevano quindi essere restituite a decine d'anni di distanza al comune di Sabaudia. Per farla breve, le dune non sono mai appartenute al comune di Sabaudia.

I motivi delle sentenze "pro vip" Le sentenze della corte d'appello di Latina, prima, e della Cassazione (sentenza n. 2805 della seconda sezione civile) poi, si fondano sulla distinzione tra bene demaniale e bene patrimoniale. Il decreto, aveva stabilito il giudice di secondo grado, non conteneva "alcuna disposizione a proposito dei beni in oggetto", e la Cassazione ha condiviso tale tesi.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato