Sport

Sampdoria, Ferrero svela: "Ho provato a portare Cutrone a Genova"

Sampdoria, Ferrero svela:

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è stato ospite della trasmissione Tiki Taka condotta da Pierluigi Pardo. La cosa che mi fa felice della Sampdoria è questa: sono andato a vedere il centro sportivo di Bogliasco in confronto a quelli di Inter e Milan. "Sente la porta come pochi".Che ne pensa di Allegri? Prestiamo grande attenzione al settore giovanile. "Se non investi nelle strutture non ottieni risultati". Di Schick che "è un vero campione, un talento naturale, un ragazzo umanamente pazzesco" e che ha solo bisogno di tempo per conquistare tutti. Prima ci lamentavamo dell'arbitro, che è un uomo e può sbagliare, ora col VAR ci lamentiamo della tecnologia. Ferrero svela infine un retroscena di mercato, parlando di Patrik Cutrone, talentuoso attaccante del Milan che la Sampdoria dovrà cercare di arginare domenica a San Siro: "È un ragazzo di grande prospettiva, regalerà molte soddisfazioni". Il tempo mi darà ragione, la pressione a Roma è enorme ma dategli tempo e fra qualche anno varrà 100 milioni. "È un uomo eccezionale, è un campione che si diverte ancora qui alla Samp".

La conclusione sul Var: "Aiuta molto, è uno strumento importante che abbiamo voluto". Il patron doriano sarà certamente soddisfatto dell'ottima stagione che la squadra di Giampaolo sta disputando, con i blucerchiati a ridosso della zona europea, ma ha sempre un occhio di riguardo alla sua squadra del cuore: la Roma. Ferrero ha però messo gli occhi anche su altri gioielli rossoneri: "Nel vivaio del Milan ci sono altri 2-3 ragazzi bravi".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato