Sport

Verdi: "Una squadra dietro il mio no al Napoli? Da ridere"

Verdi:

" - si legge nelle pagine del Corriere della Sera - "Scherzi a parte, io non ho detto no al Napoli, ho detto sì al mio percorso al Bologna: non potevo andarmene a gennaio dopo tutta la fiducia che ha riposto in me quando venivo dalla retrocessione col Carpi". Ho sentito tante falsità, cose brutte persino sulla mia famiglia e sulla mia fidanzata, che avrebbero interferito nella scelta. Poi ho sbagliato anch'io che sari dovuto intervenire subito per spiegare e calmare le acque: invece la mia riservatezza, che ritengo un pregio, ha peggiorato la situazione.

Senza Mondiale a giugno l'obiettivo di Verdi sarà quello di contribuire al raggiungimento della salvezza della squadra di Donadoni, ma l'attaccante originario di Pavia ha poi brevemente spiegato: "L'offerta del Napoli poteva cambiare la mia carriera, lo so". So ragionare da solo.

Al Milan, dov'è cresciuto, la chiamavano Verdinho ma l'hanno ceduta.

Simone Verdi esce allo scoperto dopo le voci sgradevoli circolate in merito al suo mancato trasferimento in casa Napoli. E oggi, intervistato dal Corriere della Sera, il diretto interessato è tornato sulla questione, dicendo: "Forse ho mandato un messaggio sbagliato".

Ma il caso è montato comunque. "Ha capito, con molta serenità e sensibilità".

Tipica critica di quei giorni: "A 25 anni non si rinuncia al Napoli con un contratto triplicato".

Sulle critiche ricevute dai tifosi del Napoli e non: "Facile sentenziare da fuori..." La trattativa che ha tenuto sospesi i cuori partenopei a gennaio non c'è mai stata. Il club campano si è infatti messo sulle tracce di diversi giocatori per migliorare il reparto d'attacco, ma ad uno ad uno, ogni obiettivo è sfumato. Cambiare in generale mi piace. "Ma l'adattamento tecnico a un sistema già avviato non è sempre semplice". Nella Primavera del Milan avevo tutto, pure il magazziniere che ci puliva le scarpe e chi ci preparava la borsa. Ovviamente Verdi non si è pentito della sua scelta: "Neanche per un attimo. Tutto questo casino per poi cambiare idea?"



Сomo è

Ultimo




Raccomandato